news

Graphic Means by Briar Levit

Tutto si evolve, è tempo di vedere e studiare come anche la grafica sia mutata, nuovamente, in modo riflessivo. Graphic Means, un documentario che ci illustara in modo lineare e ben definito ...

18/04/2017

I AM A MONUMENT

Monumenti iconici a portata di stanze, da aprire e usare, senza ordini di controllo. Naihan Li ha creato una serie di elementi d’ arredo, dimostrando la versatilità dell’ ...

14/04/2017

PAVO

In natura per affascinare, negli spazi per separare-decorare. Il pavone di BCXSY, non si apre per disorientare l’ avversario ma per invitare, e le divisioni diventano giochi di design. Pavo è ...

14/04/2017

Mantilla

Il silenzio delle stanze, quelle dimenticate o semplicemente in attesa di essere riaperte, con i mobili che vengono ricoperti, nascosti da drappeggi trovati, da teli bianchi pronti a diventare ...

14/04/2017

CURED Magazine

Se ad ogni parola aggiungiamo un aggettivo si rinforza: il design perfetto, l’ arte contemporanea, lo stile immutato… tutto sembra più impreziosito, e per il food? Cured! Come la ...

13/04/2017

VENUS

Ci sono sempre storie incedibili dietro ad ogni progetto. Significati presi e rivisti in chiave a volte surreale ma non per questo inesistenti. Fabio Novembre, da sempre usa  incorporare il corpo ...

13/04/2017

Max Lamb 4 DZEK/Marmoreal

Gli ambienti più difficili da arredare, se studiati nei minimi dettagli come e vere proprie installazioni, possono esprimere concetti artistici al di fuori di ogni schema. Lo fa Max Lamb per Dzek. ...

13/04/2017

Comme des Garçons+Supreme

Non più in fila, le passerelle sono morte, ci sono solo le strade che creano il vero show, lo spettacolo dove chiunque può trarre le proprie considerazioni/ispirazioni. Comme des Garçons e ...

11/04/2017

JELLYFISH

La passione per il design viaggia parallelo ai progetti architettonici di Alessandro Iovine. Coinvolgendo artigiani specializzati sviluppa concept e produzioni per committenti privati e non solo. In ...

07/04/2017

God’ s Own Junkyard

Londra, decor-crazy-neon, niente di più chiaro. Tutto si accende e si spegne: God’ s Own Junkyard, un negozio/caffetteria che vende vecchie insegne “abbastanza kitch”. Si trova nella ...

07/04/2017