Simon Porte Jacquemus voleva farsi prete

Se smetti di sorridere sei perduto, dice mia madre. Sorridere, sorridere e non smettere mai di sorridere, diceva la mamma di Simon Porte Jacquemus. Lui che quando aveva 19 anni ha lanciato il suo marchio, ha talento e bellezza da mostrare. Non si possono guardare i suoi vestiti senza pensare a quanto è bello. Molto pulito, minimale, austero, ma non severo. Quando vedi le sue t-shirt a righe non pensi al mare, ma pensi alle uniformi dei marinai. Se lo segui su Instagram te ne strafotti dei total look, ma cerchi qualche punto, spunto, erotico. La collezione appena presentata a Parigi è andata benissimo, Carine Roitfeld ha detto si, il suo tratto distintivo è sempre più forte e la felicità è stampata in faccia. Soffermiamoci sulla sua faccia innocente, quell’innocenza furba, e sul suo imminente #NewJob: la linea menswear L’homme Jacquemus che sarà presentata a giugno. Noi, 400.000 followers siamo pronti… in attesa.

Editor, M.P.