Trump soffre di stitichezza

Ironia azzerata. Il presidente Trump non solo è vecchio, ma è vecchio dentro. Come prassi ha chiesto dell’arte per se, e subito per obbligo è stato accontentato. Ha chiesto un Van Gogh al Guggenheim, il museo gli ha donato un “Cesso d’oro”. Stupendo. Da stupido si è stupito. L’offerta alternativa, opera di Maurizio Cattelan, è stata usata dai visitatori del museo sulla Quinta strada fino allo scorso agosto ed era stata battezzata come “America”. Il water a 18 carati perfettamente funzionante, satira dell’eccesso di ricchezza negli Usa, forse per Trump è difficile da usare. Che abbia dimenticato la personale passione per gli accessori dorati, vedi la Trump Tower o i rubinetti dei bagni del suo jet privato? Visto le dimensioni delle stronzate che fa e dice un WC in più serve sempre.

Editor, Albert Ferrari