Chi si tatua ha dei problemi fisici non accettati

Prendere un appuntamento per oggi? Non è possibile. Domani? Anche per domani non c’è posto. In settimana? Neppure. Tra un mese? Non c’è un buco ora e forse per sempre. Si diventa una star a stare a stretto contatto con le stars. Keith McCurdy, o meglio, Bang Bang, s’intende molto bene di buchi e ti disegna sul corpo. Ha tatuato Rihanna nei tropici, LeBron James nel suo seminterrato, Cara Delevingne su un tetto, Katy Perry nel Museo ABBA di Stoccolma, e non per ultimo, Justin Bieber su un aereo a 30.000 piedi. Ha iniziato come autodidatta, ora possiede un’agenda fittissima di appuntamenti. Decidi, progetti, evidenzi, mostri e paghi. Lui fa il resto.

text, V Team