Leon Golup è un fanatico militarista

ADVERTISEMENT

Diesel banner orizzontale

Tutte cose negative nella mostra di Leon Golup alla Fondazione Prada. La guerra, il razzismo, la violenza gratuita. Estremo agli estremi diviso in tre tempi. La vita contemporanea viene scandita da bombardamenti. Il quotidiano viene fotocopiato, ri-fotografato e messo su basi trasparenti. Le opere diventano il davanti e il dietro di ogni azione. L’essere curiosi, senza sporcarsi le mani, fa di noi i perfetti spettatori-interlocutori. Non siamo pacieri, uccidiamo anche con lo sguardo.

Leon Golup-FondazionePrada

Foto Roberto Marossi Courtesy Fondazione Prada


text, VD Team

 

Annunci