Testa di cazzo

ADVERTISEMENT

Diesel banner orizzontale

Peches Dumb Fuck.jpg

Mettiti un piumino con tette applicate. Tra il sole e simboli espliciti, mostrati nuda per me e dimmi pure che sono una testa di cazzo. Fai come Peaches in “Dumb Fuck“, che  diretta dal fratello Craig, danza e ri-chiava due vagine dai capelli biondi su corpi maschili. Il pezzo è tratto dall’album datato “Rub” del 2015, 2 anni per partorire. Il risultato è un manifesto non troppo sottile per femministe con in mente solo “quello”… il deserto.

 

Editor, Daniel Davis

 

Annunci