La moglie del presidente Owens

ADVERTISEMENT

Diesel banner orizzontale

Michèle Lamy

Dietro ad uno “strano” uomo c’è sempre una “strana” donna. Anche se pur grande che sia, e non solo in altezza, Rick Owens viene seguito, tallonato e protetto dalla moglie Michèle Lamy. Musa e icona, lei ispira e non aspira, perché sa di essere la fautrice della “darkeggiante” creatività del marito. Un personaggio che colpisce, e non solo dall’aspetto, riconoscerla non è conoscerla. Potenza stilistica. Misteriosa compagna. Fedelissimi e devoti l’uno/a e l’altra/o. Tutta da ascoltare e vedere in “Tangeries” insieme a Black Asteroid.

text, VD Team

Annunci