“LA POLITESSE DE WASSERMANN”/Laëtitia Badaut Haussmann

LA POLITESSE DE WASSERMANN-Laëtitia Badaut Haussmann

In estate 2017, Lab’Bel, laboratorio artistico del gruppo Bel, invita l’ artista Laëtitia Badaut Haussmann ad intervenire ed interagire con gli spazi della Maison Louis
Carré disegnata dall’ architetto finlandese Alvar Aalto. “LA POLITESSE DE WASSERMANN”, incrocio di storie passate, ancora presenti, indelebili nel futuro. D’ ispirazione è il romanzo sperimentale di J.G Ballard del 1969 “The Atrocity Exhibition”. Un viaggio che incontra l’ inconscio, un sogno, un incubo ad occhi aperti. La casa come location, le sessioni come inquadrature, un luogo dove la privacy interagisce in modo disinvolto con gli ospiti senza mai incrociarsi realmente. Fino al 3 settembre 2017.

LA POLITESSE DE WASSERMANN-Laëtitia Badaut Haussmann-

http://www.maisonlouiscarre.fr

http://www.lab-bel.com

http://www.galerieallen.com

Curators of the project , Laurent Fievét & Silvia Guerra

Editor. Albert Ferrari

Annunci