news

“ENTRYWAYS OF MILAN”/Karl Kolbitz

Chiedere “permesso”, entrare e silenziosamente affondare. Tra le immagini impresse, i marmi lucidati, gli sguardi attesi, ascoltando il suono e gli odori di ogni ingresso che si rispetti. Il posto di nessuno, quello di tutti.  L’ art director Karl Kolbitz ha un cuore che batte milanese, e dedica alla città, forse più a se stesso, un lungo passaggio fotografico. Luoghi che filtrano emozioni tra l’ esterno e l’ intimo. La poesia quotidiana, 144 ingressi per il suo primo libro Ingressi di Milano”, Taschen.

La mostra “ENTRYWAYS OF MILAN” è visitabile fino al 18 giugno 2017 presso il Taschen Store, Milano.

http://www.karlkolbitz.com

Editor, M. P.

Annunci