Zoom

Una moda di moda, il prendere prepotentemente cenni figurativi stilistici che facciamo diventare nuovi. Gli anni 80, le scenografie di Flashdance, le luci ad intermittenza. Cubi, linee, geometrie grafiche. La tecnologia sta progredendo costantemente, Davide G. Aquini ripercorre quella di Rubik, degli stickers e dei pattini a rotelle. Moroder di base. Linguaggio visivo della realtà virtuale nella lampada Zoom. In bianco o in nero, ferro e luce a LED.

http://www.ad-g.it

text, VD Team

Annunci