news

Wolfgang Tillmans: 2017

La realtà vista da Wolfgang Tillmans. Fino al 11/6 2017, la Tate Modern, Londra, presenta una retrospettiva dedicata al fotografo tedesco. Da sempre alla ricerca dell’ imperfezione, resa quotidiana, rubata, senza vincoli di posa. I soggetti sono comuni, i luoghi pubblici e gli sguardi rimangono privati. Da sempre oltre ad ogni manierismo e attitudini processuali, le sue innumerevoli immagini possono raccontare delle fasi, dei momenti, delle casualità, come se fosse tutto per caso. Niente pose artefatte. Nel 2000 ricevette il premio Turner Prize, il primo consegnato ad un artista non inglese. Il suo mondo soggettivo è ben evidenziato dal modo oggettivo, lontano, distante che adopera ogni volta che decide di scattare.

http://www.tate.org.uk

Editor M.P.

Annunci