news

Cafè Museum Vienna

Gustav Klimt, Egon Schiele, Oskar Kokoschka, Joseph Roth, Karl Kraus, Georg Trakl, Elias Canetti, Hermann Broch, Robert Musil, Leo Perutz; tanta gente affollava il Cafè Museum a Vienna, erano gli inizi del 900. Non erano troppi i geni che sedevano, soli o chiacchierando in compagnia, sognando follie immaginarie, costruendo dialoghi formativi. Non i soliti clienti. Il leggendario architetto Adolf Loos, anche lui ospite assiduo, fu il responsabile per il design degli interni, art nouveau tradizionale che diventa oggi contemporanea. Senza essere disturbati dobbiamo ritornare e se attenti possiamo sentire in lontananza discorsi, confessioni, dialoghi e consulti sensitivi.

http://www.cafemuseum.at

text, VD Team

 

Annunci