Cesare Berlingeri

Piegare non vuol dire ordinare, mettere in altezza, dividere per colori. Cesare Berlingeri inizia a dipingere giovanissimo. Lavorando nel teatro, come scenografo e costumista, compone ripiegando, ma senza ansie di prestazione. L’ alto e il basso si uniscono, i lati si appoggiano, ombre e luce si formano naturalmente. La pittura si stende, tende e incolla. La piega diventa oggetto e poi soggetto, sottile confine tra due opposti ma complementari, incroci destinati, senza appretto.

http://www.cesareberlingeri.com

text, VD Team

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...