Taccia

ADVERTISEMENT

We say: ohhhhhhhhh! Siamo nel 1958, Achille e Pier Giacomo Castiglioni, sposarono la plastica con essa partorirono Taccia. Bianco opaco per il riflettore, trasparente per il supporto. Matrimonio mal riuscito, le cause? Deformazioni generate dal calore della lampadina a incandescenza. Separazione non divorzio. Nel 1962 arriva il terzo incomodo, l’ azienda Flos, il progetto viene modificato, l’alluminio per il riflettore e il vetro trasparente per il diffusore, in un’ edizione rimasta finora immutata. Leggerezza e design, passato e futuro. Presente costante.

http://www.flos.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...